Area Stampa
24/07/2011 - Targa di partecipazione alle formazioni presenti al 1° Festival Orchestre a plettro
Il 1° festival Internazionale Orchestre a Plettro si è inaugurato con successo il 23 luglio in Piazza IX Aprile con una delle orchestre ospiti, Ars Tunae proveniente dalla Spagna, che ha eseguito musiche di Bizet, Castellanos, Lloyd Webber, Sorozabal e Padilla, sotto l’attenta direzione del maestro Manuel Gòmez Llorente . Il festival organizzato dal Comune di Taormina e da Taormina Arte, ha proseguito in tarda serata nella Chiesa di Santa Caterina con l’orchestra Estudiantina la Napoletaine (Belgio), musiche di Delibes, Elgar, Sarasate, Sibelius, Prokofiev, Cimarosa e Metra. Il 24 luglio al Palazzo Duchi di Santo Stefano, poi, tutte le orchestre presenti al festival, - (Ars Tunae (Spagna), Estudiantina la Napoletaine (Belgio) Het Consort Olanda), Le Spizziche (Brescia), Quartetto a pizzico Ligure (Savona), Sikania Mandolin Ensemble (Agrigento), - hanno ricevuto una targa di partecipazione consegnata dal sindaco di Taormina, Mauro Passalacqua e dal presidente del consiglio comunale, Eugenio Raneri. Il festival continua nei prossimi giorni con concerti quotidiani nella Chiesa di Santa Caterina, ore 19.00, e alla Villa Comunale, ore 21.00 a eseguire musiche di Vivaldi, Angulo, Gerschwin, Morricone, Calace, Paganini, Chopin, Munier, Monti, Piazzolla, alcune tra le formazioni a plettro più conosciute in Europa.