Area Stampa > Notizie
07/07/2011 - Taormina Jazz Festival
Dopo il successo della scorsa edizione, l'appuntamento siciliano con il jazz ritorna a Taormina a Luglio 2011. Il Taormina Jazz Festival promuove il jazz come forma d'arte, celebrandone la ricca varietá tra gli standard tradizionali e le innovazioni delle sue espressioni piú sperimentali. Importanti gli appuntamenti di quest’anno che vedranno sul palco il 17 luglio; il 18 luglio il sassofonista siciliano Stefano D’Anna, accompagnato alla chitarra da Fabrizio Brusca, al basso da Matteo Marongiu e alla batteria da Marcello Pellitteri; il 20 luglio i Fly, un trio che sovverte ogni aspettativa sugli strumenti, formato da Mark Turner ,sax, Larry Grenadier, basso e Jeff Ballard, batteria; il 21 luglio The Bad Plus: Ethan Iverson, piano, Reid Anderson, basso, David King, batteria, la loro musica testimonia il fatto che il jazz americano non ha mai smesso di innovarsi; 23 luglio The Nir Felder Quartet, il quartetto del talentuoso chitarrista americano Nir Felder che mescola elementi di jazz, ambient e indie rock insieme a Aaron Park, al piano, Ben Street, al basso e Nate Smith, alla batteria; per finire il 24 luglio Eddie Gomez, basso, Salvatore Bonafede, piano, Joe La Barbera, batteria, un’esplosiva miscela che unisce il leggendario contrabbassista Gomez al compositore siciliano Bonafede e al batterista newyorchese La Barbera. Durante i concerti di jazz sarà offerta una degustazione di vini offerti dall’azienda Cottanera e sarà allestito uno stand di libri, DVD e CD di jazz da parte della libreria Birdland di Milano. Il Taormina Jazz Festival è organizzato da Scandurra Taormina per la direzione artistica di Toti Cannistraro.